ALLISON VERNON

Di Laura Anne Rega

Ha sempre amato la danza classica. La danza moderna era un’altra delle sue passioni. Ma col passare degli anni, Allison Vernon capì che il suo corpo non era equilibrato come avrebbe dovuto.
Con le varie coreografie, i posteriori delle cosce diventavano sempre più elastici, mentre i quadricipiti diventavano sempre più contratti. È stato allora che ha deciso di equilibrare il suo corpo affrontando una nuova sfida: il sollevamento pesi.
Con 157 cm e 52 kg di peso, Allison è adesso un personal trainer dell’Equinox Fitness Club di New York City. Allison ha sempre mostrato curiosità nei confronti della salute e del fitness ed è sempre stata attratta dall’anatomia umana. Infatti questa bella ragazza bionda viene spesso vista come una pubblicità in carne ed ossa dell’industria del fitness. “Posso sempre usare me stessa come esempio per incoraggiare i miei clienti”, dice.
Allison allena persone molto diverse tra loro, dagli studenti di 20 anni a quelli che lei definisce “i ragazzoni di Wall Street”, per non parlare del suo cliente più vecchio che ha appena festeggiato il suo 74° compleanno. Ma quando non allena gli altri, lei pensa ad aggiungere altre striature al suo corpo. Normalmente, Allison fa aerobica 4-6 giorni la settimana per 30-45 minuti, insieme a un allenamento per tutto il corpo quattro giorni la settimana. Fa anche Pilates per trarre ulteriori benefici.
Lo scorso settembre, si è posta una sfida un po’ più impegnativa partecipando al Xpel Best Body Swimsuit Contest. La notte della gara, ha portato a casa il trofeo della classifica generale. Non male per la sua prima gara.
La dieta ha avuto un ruolo di primo piano nella sua vittoria. Questa nuova stella del fitness fa sei pasti ben programmati il giorno e si diletta nel fare degli esperimenti in cucina. I suoi pasti sono generalmente a base di proteine magre, ortaggi abbondanti, pasta e riso integrale. Essendo proattiva, questa cuoca nata ama creare dei pasti deliziosi anzitempo. Sperimenta piatti diversi e ha la predilezione per le minestre innovative e salutari. Qualche volta aggiunge dei toast integrali alla sua dieta, ma il più delle volte Allison preferisce rimanere sul leggero. A colazione preferisce mangiare uova accompagnate da avena e noci. A pranzo mangia un’insalata e delle proteine magre o una minestra fatta in casa. La sua cena preferita consiste in un’abbondante porzione di spinaci con pollo, tacchino o manzo più degli ortaggi. Lei condisce tutto con una salsa per spaghetti a basso contenuto di carboidrati.
     Questa ventisettenne integra la sua dieta con un prodotto multivitaminico e un integratore a base di olio di pesce/omega-3. Inoltre, prende il Wellness Formula per rafforzare il suo sistema immunitario e di tanto in tanto anche un frullato proteico per ottenere risultati ulteriori in palestra.
La nostra personal trainer ha una laurea in storia dell’arte e un diploma in Comunicazione presi al Columbia College del South Carolina. A parte insegnare danza saltuariamente, quest’anno Allison spera di partecipare al WNBF Ms. Exercise Figure Worlds.
Ogni volta che lavora con dei clienti, Allison raccomanda loro di lavorare duramente e di trovare la propria dimensione nel fitness. “Tutti noi abbiamo bisogno di rimanere in salute per creare degli equilibri nella nostra vita”, dice. “Che sia il bodybuilding, lo yoga, il tai chi – trovate ciò che vi fa star bene”. Ma il solo modo per riuscire a far questo, avverte, è non assumere farmaci di alcun tipo. “Assumere farmaci per far ingrossare i muscoli non fa parte di uno stile di vita sano. Io non potrei rivolgermi ai miei clienti con la stessa convinzione se facessi uso di farmaci. Rimarrete in salute più a lungo se imparate le buone abitudini adesso”.
Lei deve gran parte del suo stile di vita sano al suo personal trainer – e più grande ispiratore- Frederick Thomas. Frederick è stata una delle persone che ha incoraggiato Allison a partecipare al XPEL Best Body contest. “Pensava che ce la potessi fare…… voleva che partecipassi”, ricorda.
E quindi ha partecipato – e molto di più!

Nota del redattore: Per contattare Allison Vernon, scrivete a allievatacc@yahoo.com.